Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Dalle carte sui Rosacroce, a quelle della P2. Quindi i riti, le simbologie, i condizionamenti che si nascondono dietro una serie di fatti chiave che hanno riguardato la nostra storia. Anche di questo parla l'ex magistrato Carlo Palermo nel suo libro “Il Patto – La piramide rovesciata della loggia π2” (Il Sacro Monte Editore). Argomenti affrontati in questa nuova intervista rilasciata al ricercatore e documentarista Pier Giorgio Caria per ANTIMAFIADuemila Tv. Carlo Palermo mette in evidenza ulteriori documenti, raccolti quando già il libro 'X Day - I figli dell'Aurora' era in stampa, che erano stati inseriti agli atti di processi e commissioni d'inchiesta, ma che non sono stati approfonditi.
Una ricerca che parte anche dal lavoro svolto da Sergio Flamigni, membro della Commissione della P2, che individuò l'esistenza dell'organo superiore.
"Il problema del governo mondiale - aggiunge Palermo - era scritto in alcuni documenti che erano stati sequestrati a Gelli e che riguardavano le attività svolte a Monaco, dalla super loggia. Il fatto che gli elenchi ci fossero anche in Uruguay e lì vi fosse l'elenco più completo, è un dato. Ma non ci furono insistenze della Commissione o viaggi o rogatorie".

Acquista il libro: Il Patto – La piramide rovesciata della loggia π2 dell’aurora

ARTICOLI CORRELATI

Carlo Palermo: il lato occulto della Storia - Terza parte
L’ex magistrato presenta i suoi ultimi lavori: “Cerco di lasciare una traccia di quelle che sono le mie riflessioni”

''Mafie eterodirette'', Carlo Palermo spiega 'Il doppio livello' - Seconda parte
"Le massonerie condizionano lo svolgersi della vita nel nostro pianeta"

Carlo Palermo racconta ''il governo criminale planetario'' - Prima parte
Dall'inchiesta di Trento alle vicende odierne, le analisi dell'ex magistrato sopravvissuto a Cosa nostra

Carlo Palermo: ''Sono un sopravvissuto alla rivelazione di alcuni segreti di Stato''
L'ex giudice istruttore racconta “La Bestia” - Video
di Giorgio Bongiovanni

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy