Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Non si calmano le acque tra Israele ed Iran che contribuiscono a alimentare la polveriera del medio oriente. Ieri il comandante del Dipartimento strategico dell'esercito israeliano, gen. Tal Kalman, a Israel Ha-Yom ha detto che Israele detiene la capacità di distruggere completamente il progetto nucleare dell'Iran. “Tuttavia - ha osservato - ci sono anche dilemmi strategici perché il giorno dopo l'Iran potrebbe riprendere i progetti nucleari. Ma la nostra capacità esiste. Non c’è dubbio". Kalman ha aggiunto che per Israele "l'opzione militare deve essere l'ultimà" e che essa va preceduta da uno sforzo diplomatico. Israele è impegnato in un dialogo con l'amministrazione Biden: "Loro dicono chiaramente che non vogliono che l'Iran diventi nucleare". Secondo Israele un nuovo accordo fra le grandi potenze e l'Iran dovrebbe essere "più forte e più prolungato" rispetto a quello del 2015, da cui Donald Trump si disimpegnò. Dopo la minaccia nucleare, la seconda per importanza per Israele giunge dai missili ad alta precisione. "L'Iran se ne occupa con intensità e li distribuisce agli Hezbollah in Libano e agli Houti nello Yemen". D'altra parte grazie agli Accordi di Abramo Israele è ora in grado di assestarsi in prossimità dell'Iran, "e questo è un cambiamento gigantesco". Nel frattempo nei giorni scorsi una nave israeliana è stata attaccata da missili iraniani contribuendo ad alimentare il clima di tensione nell’area nel Mediterraneo.

Foto © Israel Defense Forces

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy