Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

La posizione dell'ex senatore potrebbe essere archiviata

Nei giorni scorsi era emersa la notizia della chiusura delle indagini nei confronti dell'ex Presidente degli industriali siciliani Antonello Montante, accusato di corruzione, truffa e traffico di influenze illecite nel fascicolo in cui è indagato tra gli altri con l'ex direttore della Dia Arturo De Felice, l'ex Presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta, l'ex assessore regionale Linda Vancheri e Mariella Lo Bello, per cui la Procura di Caltanissetta è pronta a chiedere il rinvio a giudizio. Oggi, in alcuni organi di informazione si torna a parlare del fascicolo, stralciato nel 2018, nei confronti dell'ex senatore del Pd, Giuseppe Lumia (in foto).
L'accusa nei suoi riguardi da parte della Procura di Caltanissetta, secondo le indiscrezioni, sarebbe di associazione a delinquere. 
Il fascicolo, che rappresenta l'inchiesta-ter sul "Sistema Montante", è il 1684/18 e porta un numero appena superiore rispetto al 1683/18, l'inchiesta-bis. Nel procedimento, oltre a Lumia, sarebbero indagati per corruzione Antonello Montante, Rosario Crocetta, Giuseppe Catanzaro e Carmelo Turco; Letterio Romeo e Massimo Michele Romano per false informazioni rese al pubblico ministero; il sovrintendente della polizia Salvatore Graceffa e l’ex capo della sicurezza di Confindustria Diego Perricone Di Simone per accesso abusivo a sistema informatico assieme allo stesso Montante.
Il nome di Lumia non compare né nel processo già giunto alla sentenza di primo grado, né agli atti dell’inchiesta per la quale è stato spedito l’avviso di conclusione delle indagini. Lo stralcio, comunque, potrebbe essere anche propedeutico ad una richiesta di archiviazione.

Foto © Imagoeconomica

ARTICOLI CORRELATI

Il Sistema Montante, la mafia trasparente e il filo che porta a Messina Denaro

Montante e quel potere creato con la corruzione

L'inganno è peggiore del tradimento

Dossier di Montante su Bolzoni, atto intimidatorio

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy