Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

La prefazione

Questo volumetto è promemoria di una strada assai lunga, assai grande e densa della migliore umanità di queste ultime generazioni. La voce dei Siciliani dopo Giuseppe Fava vive da quarant’anni ed è una voce di cultura, di giornalismo libero ma anche, non ultimo, di lotta.

A Catania mafia e fascismo, non sempre peggiori di altrove, sono però più arroganti e visibili, quasi emblematici del Paese. Poca e confusa opposizione, e quella poca insicura: ai Siciliani toccherà dunque ancora di scendere in campo con più disciplina e determinazione, che poi non sono mai, in natura, sempre le stesse. Magazine, giornale in rete, associazione vanno decisamente rilanciati. La stessa nostra città - luogo fisico e cifra culturale - va ripensata.

Ne parleremo, e opereremo, nelle prossime settimane e mesi. Ma vogliamo cominciarle così, con un gesto forte di memoria e affermazione. Non siamo una cerchia qualunque, nè una confraternita di buone intenzioni. Non dobbiamo dibattere i problemi dell’universo ma semplicemente risolverne uno. Il potere mafioso in Sicilia, nel Sud, in Italia. E’ ormai determinante, e si fonde con gl’impulsi profondi che un tempo chiamavamo fascismo. Noi combattiamo questo. Non da soli, certo, ma neanche mendicando improbabili aiuti nei palazzi.

* * *

Dei nomi che qui sono elencati, non vogliamo dir ealtro. Sono uomini e donne nostri, che hanno dato se stessi a un migliore avvenire, alcuni eroicamente, altri col costante lavoro e con la religione del dovere.

Sono dimenticati; ma noi abbiamo memoria. Nessuno è stato inutile, nulla è stato sprecato. Veterani e ragazzi, comunisti e preti, femministe e signore, hanno fatto qualcosa e l’hanno fatto per tutti noi. Un mondo umano si può, e noi lo sappiamo. 

Ti potrebbe interessare...

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy

Stock Photos provided by our partner Depositphotos