Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

di Marco Preve
Sabato arriverà in porto a Genova la cosiddetta nave delle armi, la Bahri Yanbu, cargo saudita diretto a Gedda a bordo del quale, a seguito dell'inchiesta giornalistica del sito francese Disclose, si ritiene siano stati trasportati cannoni Caesar venduti dalla Francia utilizzati nella guerra in Yemen che in passato avrebbero provocato molte vittime fra i civili. I portuali genovesi, la Cgil, Amnesty e varie associazioni pacifiste hanno chiesto che, come già accaduto pochi giorni fa a Le Havre, anche a Genova sia impedito l'attracco alla Yanbu.

Per continuare a leggere l'articolo: genova.repubblica.it

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy