Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

"Il 10 gennaio 1991 Libero Grassi scrisse in prima pagina, sul "Giornale di Sicilia", la sua prima denuncia pubblica. Il 29 agosto 1991 Libero Grassi veniva ammazzato. Ma chi fa impresa in maniera seria ricorda ancora oggi un uomo che aveva compreso che per salvaguardare la propria dignita' non si poteva accettare la logica parassitaria e predatoria di 'Cosa Nostra'". Cosi' il presidente della commissione parlamentare Antimafia, Nicola Morra.

ANSA

Ti potrebbe interessare...

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy