Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

MILANO. Rocco Papalia, considerato uno dei piu' importanti capi della 'ndrangheta al Nord, che ha scontato 26 anni di carcere e un periodo in una casa lavoro in Abruzzo, ha fatto causa al Comune di Buccinasco, dove vive, e al sindaco Rino Pruiti. Oggetto del contendere l'uso del cortile della palazzina in cui abita e in cui "lo Stato ha confiscato alla sua famiglia (sua moglie) due appartamenti, box e una taverna". Lo ha annunciato lo stesso sindaco Pruiti spiegando che "da anni" le strutture sono destinate "a un progetto per minori". Il cortile e' quello che da' accesso ai box ora usati dal Comune come magazzino. "Invece di chiedere scusa e di pentirsi, invece di chiedere il perdono ai parenti delle sue vittime, appena tornato - ha scritto Pruiti sul proprio sito - , una volta riaperti i tribunali dopo la pandemia, ha fatto causa civile al comune di Buccinasco e a me, perche' vuole l'uso del cortile dove ci sono i box confiscati dallo Stato e dati in uso al comune (li usiamo come magazzino). Naturalmente, lui e la sua signora, non se ne farebbero nulla di questi 4 metri quadrati di cortile cementato, non si puo' sostare li ne fare nessuna attivita' condominiale, evidentemente il loro scopo e' un altro: continuare la sfida allo Stato e contrastare l'azione culturale e sociale che in quel luogo stiamo svolgendo dal 2015". L'udienza e' fissata per il 20 novembre "la Giunta ha subito nominato un legale e ci opporremo con qualsiasi mezzo lecito a questa richiesta indecente. L'agenzia per i beni confiscati del nord Italia, tramite il suo Presidente Roberto Giarola, mi ha assicurato la sua piena collaborazione, in giornata informero' la Prefettura di Milano e il ministero degli Interni" ha spiegato il sindaco chiedendo alla popolazione di "sostenere le iniziative che la mia amministrazione mettera' in campo".

ANSA

Video

  • All
  • Antonio Ingroia
  • Centro Studi Pio La Torre
  • Nucleare
  • San Patrignano
  • Scorie Nucleari
  • Video

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy