Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

manifest romania c andrei purgovsky afp getty imagesIn Romania 250 mila cittadini hanno fermato la depenalizzazione della corruzione
Per cinque giorni, 250.000 romeni sono scesi in piazza per protestare contro un decreto che depenalizzava l’abuso d’ufficio ed altri reati di corruzione. Ce l’hanno fatta: sotto la pressione crescente della protesta popolare il governo romeno ha ceduto, e ha ritirato il decreto.
Il popolo romeno ha vinto ed ha cancellato questa vergognosa legge. Noi stiamo con loro.
Per saperne di più sulla lotta alla corruzione in Romania puoi leggere la nostra intervista a Laura Kovesi, Capo dell'Autorità Anticorruzione romena. Noi ovviamente seguiremo gli sviluppi di questa protesta, segui tutti gli aggiornamenti sul nostro blog.

riparteilfuturo.it

Foto © Andrei Purgovsky Afp/Getty/Images

TAGS:

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy