Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

di AMDuemila
Nuovo rinvio per l'appello del processo di 'Ndrangheta Aemilia, in corso a Bologna per circa 150 imputati. L'udienza, che si doveva tenere nell'aula bunker del carcere della Dozza il 9 aprile è stata già aggiornata al 5 maggio, salvo ulteriori necessità determinate dalla persistenza dell'emergenza sanitaria. La Procura generale, rappresentata dai sostituti pg Luciana Cicerchia, Valter Giovannini e Lucia Musti aveva già chiesto la proroga dei termini di custodia cautelare. Alcuni degli imputati detenuti avevano chiesto gli arresti domiciliari ma nessuna istanza al momento è stata accolta. La procura generale aveva dato parere sfavorevole.

Foto © Imagoeconomica

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy