Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

202012 festival legalita chietiIl flestival si terrà a "Algeri Marino" di Casoli (Chieti) nei giorni 17, 18 e 19 dicembre 2020

Avrà inizio giovedì 17 dicembre p.v. a Casoli (CH) alle ore 9 nell’aula magna I.I.S.S. - Istituto Istruzione Superiore Statale “Algeri Marino” di Casoli il “4° festival della Legalità. A cosa serve avere le mani pulite se si tengono in tasca (Don Lorenzo Milani)”. L'appuntamento, che si svolgerà nel pieno rispetto delle norme anticovid, rivolto a tutti gli studenti dell’istituto oltre che aperto a tutti coloro che volessero seguirlo in diretta online sulla pagina facebook “Algeri Marino”, si svolgerà in remoto/videoconferenze, con la sola rappresentanza di alcune classi in presenza con distanziamento ed utilizzo dei dispositivi di protezione obbligatori. L’evento è organizzato dall’istituto casolano con la collaborazione, a titolo gratuito, del Movimento Agende Rosse gruppo “Giovanni Falcone e Paolo Borsellino” della provincia di Chieti. Nei tre giorni interverranno negli indirizzi di saluti Costanza Cavaliere Dirigente scolastico “Algeri Marino”, Massimo Tiberini Sindaco di Casoli, Maristella Fortunato Dirigente ambito Chieti e Pescara per l’USR Abruzzo e Tonino Braccia già assistente di Polizia di Stato superstite e grande invalido per terrorismo nella strage alla stazione di Bologna del 2 agosto 1980. Come relatori interverranno: giovedi 17 dicembre ore 9 Paolo De Chiara Giornalista d’inchiesta e Scrittore (- I veleni del Molise. Trenta anni di omertà. - Testimoni di Giustizia. - Il coraggio di dire no. Lea Garofalo la donna che sfidò la ’ndrangheta - Io ho denunciato) su: ”Le mafie in Abruzzo e Molise” modera Massimiliano Travaglini Agende Rosse gruppo “Falcone e Borsellino” Abruzzo-Chieti.

Ore 10.30 testimonianza di Giovanni Di Fonzo su: “Progetto Abruzzo etico” modera Conny Melchiorre giornalista e docente. Ore 11.15 incontro con Don Gianfranco Travaglini Parroco della concattedrale “San Giuseppe” di Vasto su: "Art. 27 della Costituzione: l’uomo non è il suo errore. Il diritto alla riabilitazione sociale” modera Don Giuseppe Schieda docente e parroco di Altino.

Venerdi 18 dicembre ore 9.30 Salvatore Borsellino Fratello del Magistrato Dr. Paolo Borsellino e Presidente nazionale del movimento Agende Rosse su: “Chi ha ucciso Paolo Borsellino? Chi ha rubato l’Agenda Rossa?”. Ore 11.15 Licia Caprara giornalista e dirigente responsabile Dipartimento della comunicazione Asl 03 Lanciano-Vasto-Chieti su: “Legalità, singolare femminile. Come donna, come violenza” . Modera Massimiliano Travaglini Agende Rosse gruppo “Falcone e Borsellino” Abruzzo-Chieti.

Sabato 19 dicembre ore 9.30 Giuseppe Antoci già Presidente del parco dei Nebrodi (Sicilia) e Presidente onorario fondazione Antonino Caponnetto su: “La mafia dei pascoli”.

Ore 11.15 Angela e Gianluca Manca madre e fratello dell’urologo Attilio Manca su: “Omicidio di Attilio Manca: chi ha paura?” modera Massimiliano Travaglini Agende Rosse gruppo “Falcone e Borsellino”.

Ore 12.30 Gianfranco Marsibilio referente Progetto Legalità scuola “Algeri Marino” conclusioni e ringraziamenti.

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy