Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

7 febbraio 2012
Milano. Ammonta a 26 milioni di euro il valore dei beni sequestrati in Lombardia dalla Guardia di Finanza alla criminalità organizzata nel 2011, mentre nello stesso periodo sono state accertate operazioni di riciclaggio per oltre 72 milioni di euro. Secondo i dati resi noti oggi dalle Fiamme Gialle sono in aumento le azienda che, in stato di insolvenza a causa della crisi economica, cercano di sottrarsi ai creditori attraverso operazioni come il trasferimento occulto di beni e denaro all'estero. Gli interventi per contrastare questo fenomeno hanno portato lo scorso anno al sequestro di 137 unità immobiliari e a disponibilità finanziarie per oltre 90 milioni di euro. Per quanto riguarda la lotta alla contraffazione gli interventi delle Fiamme Gialle hanno portato al sequestro di quasi 4 milioni di pezzi, dai capi d'abbigliamento agli apparecchi elettronici, in gran parte provenienti da paesi asiatici. Sequestrati alle dogane anche 36 milioni e 500 mila euro in contanti, che stavano per essere esportati illecitamente all'estero, grazie anche al fiuto dei 'cani antivalutà della Guardia di Finanza.

ANSA

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy