Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

L'ex capo della polizia di East Helena (Montana) William Daly Harrington, 43 anni, ha ammesso oggi di aver distribuito materiale pedopornografico nel 2019 utilizzando i social media. A riportare il fatto è stato il procuratore degli Stati Uniti Leif M. Johnson.
Harrington rischia da un minimo obbligatorio di cinque anni a 20 anni di carcere, una multa di $ 250.000 e la libertà vigilata a vita. Il giudice distrettuale capo degli Stati Uniti Brian M. Morris ha presieduto e fissato la sentenza per il 13 aprile 2022. Le indagini sono scaturite da una soffiata dalla quale si è scoperto che l'account Facebook Messenger di Harrington distribuiva materiale pedopornografico. Gli assistenti procuratori degli Stati Uniti Cyndee L. Peterson e Wendy A. Johnson stanno perseguendo il caso, che è stato indagato dalla Task Force sullo sfruttamento dei bambini e sulla tratta di esseri umani dell'FBI, la Task Force sui crimini di Internet del Montana contro i bambini, l'ufficio dello sceriffo della contea di Lewis e Clark, il Dipartimento di polizia di Bozeman e Indagini sulla sicurezza interna.

Fonte: justice.gov

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy