Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

NEWS 259720di Giulietto Chiesa
L'ex comandante Breedlove riappare prima del Summit della Nato con un articolo dal titolo: 'Le minacce che incombono: come affrontare la Russia e altri pericoli'

Mi riferisco a Philip Mark Breedlove, l'ex "Supreme Allied Commander Europe" che ha guidato la Nato fino a poche settimane fa. E che riappare sulla prestigiosa rivista "Foreign Affairs", alla vigilia del Summit della Nato di Varsavia, sotto il titolo: "Le minacce che incombono: come affrontare la Russia e altri pericoli".

La Russia viene definita nel modo seguente, sul quale invito i lettori ad un minuto di meditazione:

"Minaccia esistenziale permanente per gli Stati Uniti, per i loro alleati e per l'intero ordine mondiale".

Esistenziale vuol dire "per l'esistenza". Permanente vuol dire "eterno".
Chiunque abbia sul suo cammino un nemico, che sa essere eterno, e che attenta alla sua vita, non ha scelta: deve ucciderlo, liquidarlo, deve renderlo inoffensivo come minimo.

Ora: il Breedlove è in pensione e questo tranquillizza. Ma relativamente.
E quello che viene dopo di lui che ne pensa?

Fonte: pagina Facebook di Giulietto Chiesa

Tratto da: megachip.globalist.it

Video

  • All
  • Angela Manca
  • Luana Ilardo
  • Luisa Impastato
  • Peppino Impastato
  • Red Ronnie
  • Video
  • Vincenzo Muccioli

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy