Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa Cronache Italia Sos impresa-Rete per la Legalita' al servizio delle vittime di racket e usura anche in tempo di Coronavirus

Cronache Italia

Sos impresa-Rete per la Legalita' al servizio delle vittime di racket e usura anche in tempo di Coronavirus

Grande soddisfazione esprime SOS IMPRESA - Rete per la Legalità per i dati sui risultati del lavoro svolto dal Comitato di Solidarietà presso il Ministero dell’Interno in questi primi mesi del 2020, che il Commissario nazionale antiracket Prefetto, Annapaola Porzio, oggi ha reso pubblici e ai quali si onora di aver contribuito

Sono Franco Arcuri, presidente di SOS IMPRESA FOGGIA, e Luigi Cuomo, presidente nazionale di SOS IMPRESA - Rete per la Legalità, che, a nome dell’intera organizzazione antiracket e antiusura, registrano con soddisfazione il dato delle istanze di ristoro pervenute al Comitato dalle vittime degli attentati mafiosi di Foggia, che dal 3 gennaio scorso hanno avuto come oggetto l’impresa dei fratelli Vigilante.
«In meno di tre mesi è stato possibile raccogliere le istanze, trasmetterle alla Prefettura locale e giungere, oggi, alla delibera del Comitato che accoglie totalmente le richieste di ristoro dei danni emergenti delle vittime dirette e indirette dei primi due attentati dinamitardi del 3 e del 16 gennaio scorso - dichiara Franco Arcuri - e questo dato conferma la convinzione che, quando i cittadini e gli imprenditori onesti collaborano, lo Stato risponde con tempestività ed efficienza. Quando poi questa relazione tra i cittadini, le imprese e lo Stato è accompagnata dalle associazioni antiracket il tutto diventa più semplice, rapido ed efficiente. Proprio come le vicende di Foggia testimoniano».
Da questi dati nasce l’appello di SOS IMPRESA - Rete Per la Legalità a tutti i cittadini e agli operatori economici a collaborare con lo Stato segnalando e denunciando tutti i segnali percepiti o tutti i tentativi di avvicinamento delle consorterie criminali che, soprattutto in questa delicata e difficile fase sanitaria, economica e sociale, stanno cercando di accrescere il loro potere criminale e parassitario a danno dell’economia legale e delle fasce più deboli della popolazione.
«Le associazioni antiracket aderenti a SOS IMPRESA RplL - aggiunge Luigi Cuomo - hanno già dichiarato il loro forte e incessante impegno accanto alle imprese e ai cittadini onesti, in modo particolare in questa fase, per arginare il forte tentativo di penetrazione e condizionamento mafioso dell’economia e nella società. Collaborando e restando uniti, potremo vincere questa fase di estrema difficoltà economica e rischio criminale che incombe su tutti ma che è già molto fortemente attenzionato dalle forze investigative sia nazionali che locali».
SOS IMPRESA - Rete per la Legalità ricorda il proprio numero verde 800.900767, al quale è possibile rivolgere le richieste di aiuto e solidarietà antiracket e antiusura in qualsiasi momento in modo assolutamente riservato.

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LA NOTTE DELLA CIVETTA

LA NOTTE DELLA CIVETTA

by Piero Melati

Leonardo Sciascia pubblicò "Il giorno della civetta" nel...

INTORNO A PEPPINO

INTORNO A PEPPINO

by Salvo Vitale

Peppino Impastato, assassinato a trent'anni dai mafiosi di...


LA SCOPERTA DI COSA NOSTRA

LA SCOPERTA DI COSA NOSTRA

by Gabriele Santoro

Questa è la storia di un mafioso e...

PAPA FRANCESCO. LA DITTATURA DELL'ECONOMIA

PAPA FRANCESCO. LA DITTATURA DELL'ECONOMIA

edited by Ugo Mattei

"Così come il comandamento 'non uccidere' pone un...


COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...

LO STATO ILLEGALE

LO STATO ILLEGALE

by Gian Carlo Caselli, Guido Lo Forte

La mafia è storia di un intreccio osceno...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa