Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Rassegna Stampa Mafia Flash 'Ndrangheta: due arresti per estorsione tra membri 'locale'

Rassegna Stampa

'Ndrangheta: due arresti per estorsione tra membri 'locale'

'Agguato' a figlio dell'ex boss per sparizione di 250mila euro
Milano. Il Centro Operativo Dia di Milano, coordinato dalla locale Direzione Distrettuale Antimafia, ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare a carico di due soggetti che gravitavano intorno al 'locale' della Lombardia, accusati di tentata estorsione ai danni di un membro di spicco della stessa organizzazione, oggi in carcere.
Si tratta di Francesco C., di 58 anni, e di Vincenzo M., di 37, quest'ultimo ritenuto braccio destro dei vertici della organizzazione 'ndranghetista detta 'Lombardia'. La mattina del 13 maggio 2017, nella Tremont Car di Legnano (Milano), all'interno della quale, è stato accertato nel corso delle indagini, si riunivano i membri di una banda di trafficanti di droga, i due hanno teso una sorta di "agguato" a Edoardo Novella, reo secondo loro  di essersi appropriato di un'ingente somma di denaro, circa 250.000 euro. Edoardo Novella è il figlio di Carmelo, già reggente della struttura "Lombardia", ucciso in un agguato il 14 luglio 2008 a San Vittore Olona (Milano) e rivestiva, nell'organizzazione indagata, un ruolo di spicco. Il fratello Vincenzo è tutt'ora detenuto a Genova per associazione di tipo mafioso. Gli arresti sono completamento di due operazioni che, nei mesi scorsi, hanno portato all'arresto di 15 persone, principalmente di origini calabresi, per traffico di droga. Edoardo Novella e' stato arrestato il 27 gennaio scorso e si e' avvalso della facoltà di non rispondere.

ANSA

Le recensioni di AntimafiaDuemila

CORRUZIONE E ANTICORRUZIONE

CORRUZIONE E ANTICORRUZIONE

by Raffaele Cantone, Enrico Carloni

Ogni volta che un politico o un funzionario...

I NUOVI POTERI FORTI

I NUOVI POTERI FORTI

by Franklin Foer

Google, Amazon, Facebook, Apple, ormai note con l’acronimo...


PRIMA CHE GRIDINO LE PIETRE

PRIMA CHE GRIDINO LE PIETRE

by Valentina Furlanetto, Alex Zanotelli

Questo libro racconta il razzismo di ieri e...

GESU' E' PIU' FORTE DELLA CAMORRA

GESU' E' PIU' FORTE DELLA CAMORRA

by Aniello Manganiello, Andrea Manzi

"Gesù è più forte della camorra" è il...


L'ISOLA ASSASSINA

L'ISOLA ASSASSINA

by Carlo Bonini

Un'inchiesta sulle tracce di Daphne Caruana Galizia, la...

LA REPUBBLICA PUNCIUTA

LA REPUBBLICA PUNCIUTA

by Stefano Baudino

Da chi è stata composta e quali trasformazioni...


L'INDUSTRIA DELLA CARITA'

L'INDUSTRIA DELLA CARITA'

by Valentina Furlanetto

Valentina Furlanetto racconta le ombre della solidarietà trasformata...

GIUSTIZIA DIVINA

GIUSTIZIA DIVINA

by Emanuela Provera, Federico Tulli

"In parrocchia arrivò un sacerdote che, a mio...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa