Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Mafie News 'Ndrangheta ‘Ndrangheta: arrestato in Germania il latitante Rocco Stilo

Mafie News

‘Ndrangheta: arrestato in Germania il latitante Rocco Stilo

di AMDuemila
E’ considerato vicino alla cosca Morabito-Bruzzanti-Palamara di Africo

E’ terminata con l’arresto, da parte della polizia tedesca, su indicazione dei Carabinieri di Africo Nuovo (RC), la latitanza in Germania del 28enne calabrese, Rocco Stilo, contiguo alla cosca di ‘Ndrangheta “Morabito-Bruzzaniti-Palamara” di Africo. L’uomo è stato individuato a Neuwied, in Renania. Il mandato d’arresto europeo nei suoi confronti è stato messo lo scorso 3 giugno dalla Procura di Reggio Calabria. Per localizzare Stilo gli investigatori hanno effettuato numerosi accertamenti documentali ed incroci di dati, e verificando ogni possibile dimora dove potesse trovare ospitalità all'estero. Con l’aiuto della polizia tedesca, sotto il coordinamento del Servizio di Cooperazione Internazionale di Polizia, si è riuscito a stringere il cerchio attorno al luogo dove Stilo era nascosto. Molto probabilmente l’uomo stava pianificando di rimodulare la sua latitanza in ragione della condanna definitiva intervenuta per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e rapina aggravata, a seguito della quale il 19 maggio scorso la Procura di Reggio Calabria ha emesso un ordine di esecuzione per la carcerazione per un'ulteriore anno e 8 mesi di reclusione, oltre ai 3 anni già scontati in regime cautelare tra il 2014 e il 2017. La recente condanna ha indotto Stilo a sottrarsi alle ricerche, considerando la Germania un luogo sicuro. Ora la pena dovrà scontarla in Italia, dove appena sarà estradato nel termine previsto dei 90 giorni.

Le recensioni di AntimafiaDuemila

CASAMONICA, LA STORIA SEGRETA

CASAMONICA, LA STORIA SEGRETA

by Floriana Bulfon

Un documento giornalistico straordinario e di estrema attualità,...

NUDDU

NUDDU

by Pietro Orsatti

Un’inchiesta giornalistica senza apparente via di uscita e...


IL PADRINO DELL'ANTIMAFIA

IL PADRINO DELL'ANTIMAFIA

by Attilio Bolzoni

Un siciliano che è “nel cuore” di un...

FIGLI DEI BOSS

FIGLI DEI BOSS

by Dario Cirrincione

Questo è un libro di storie e di...


IL CASO MOBY PRINCE

IL CASO MOBY PRINCE

by Gabriele Bardazza, Francesco Sanna

Per la prima volta in un libro, i...

AMEN

AMEN

by Antonio Ferrari

L’attentato a Giovanni Paolo II e i molti...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa