Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Eventi ''Gli intoccabili'' torna ad Archi il 1° ottobre

Ci vediamo a...

''Gli intoccabili'' torna ad Archi il 1° ottobre

gli intoccabili lactv 1ottRiparte il format in uno dei quartieri a più alta densità mafiosa
di Miriam Cuccu
Sarà proprio ad Archi, presso il Centro Civico Il Seme della Speranza, il debutto della nuova stagione de “Gli intoccabili”, programma di Klaus Davi, giornalista e massmediologo, in onda sabato ottobre alle 21. Il format, visibile via streaming in tutta Italia sul sito www.lactv.it e sul canale 19 del digitale terreste in Calabria, riparte in una delle zone di Reggio Calabria a più alta densità mafiosa, quartier generale dei Tegano, dei Condello, dei De Stefano.
“Daremo voce - ha detto il giornalista, nell'annunciare la nuova puntata - alle numerosissime cittadine e ai numerosissimi cittadini onesti che si stanno impegnando per migliorare il loro quartiere. Con il programma, ci proponiamo di dare visibilità ad alcune iniziative del comune, in primis la raccolta differenziata e le attività sociali nei quartieri difficili. Quindi sarà un puntata indirizzata a dare spazio alle cose positive che sono state fatte”. “Cerchiamo testimonianze, - è stato l'appello di Klaus Davi - facce, racconti, persone che vogliano partecipare a questo piccolo evento televisivo e che siano disponibili a fare una sorta di coming out della legalità. Questa può essere un’occasione per mostrare a tutti la Calabria buona, onesta, non omertosa come riteniamo sia il 95% dei cittadini”. Nei mesi scorsi Klaus Davi è stato oggetto di ripetute minacce. Inizialmente il giornalista aveva inviato una lettera Giovanni Tegano, esortandolo a dissociarsi dalla 'Ndrangheta, facendo riferimento ai numerosi attacchi nei confronti di forze dell'ordine e collaboratori di giustizia contenuti nel profilo Facebook del nipote ventenne del boss. Poi, aveva raccontato Davi, “ho ricevuto centinaia di messaggi e lettere di persone che mi ringraziavano, ma anche minacce di morte e inviti a stare lontano dalla Calabria”.
Recentemente l’emittente LaCTv (giovane network televisivo calabrese, produttore del format “Gli intoccabili”), e lo stesso Klaus Davi, hanno ricevuto il Premio internazionale Rosario Livatino-Antonino Saetta-Gaetano Costa edizione 2016.

Info: gliintoccabili.it

ARTICOLI CORRELATI

Gli Intoccabili Cult - Aspettando Il Primo Ottobre

Le recensioni di AntimafiaDuemila

COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...

LO STATO ILLEGALE

LO STATO ILLEGALE

by Gian Carlo Caselli, Guido Lo Forte

La mafia è storia di un intreccio osceno...


UN APPASSIONATO DISINCANTO

UN APPASSIONATO DISINCANTO

by Antonio Bonagura

La vita in maschera di un uomo dei...

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

by Ambra Montanari, Sabrina Pignedoli

In Germania si pensa che le mafie siano...


THE IRISHMAN

THE IRISHMAN

by Charles Brandt

Il libro da cui è stato tratto il...

LA RETE DEGLI INVISIBILI

LA RETE DEGLI INVISIBILI

by Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

"Quella contro la 'ndrangheta è una battaglia che...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa