Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Eventi AEmilia a Brescello - Reggio Emilia, 11 Dicembre

Ci vediamo a...

AEmilia a Brescello - Reggio Emilia, 11 Dicembre

20151210 aemilia brescelloIl Movimento delle Agende Rosse gruppo Mauro Rostagno di Modena torna a Brescello (Reggio Emilia)
A poco più di un mese dall'ultima volta si rinnova l'appuntamento per parlare del forte radicamento mafioso nella zona brescellese, dell'inchiesta Aemilia e di come questa abbia fortemente colpito i nostri territori.
A moderare il dibattito, venerdì 11 dicembre alle ore 21 presso la sala Prampolini (via Cavallotti 35), sarà il giornalista della Gazzetta di Reggio, Enrico Tidona. Gli altri ospiti della serata saranno invece Claudio Fava (vicepresidente della Commissione Nazionale Antimafia), Cinzia Franchini (presidente nazionale CNA/FITA), Catia Silva (consigliera del comune di Brescello) e Sara Donatelli (referente del Movimento Agende Rosse di Modena).

Durante l'incontro verrà inoltre trasmessa una video-intervista del giornalista Donato Ungaro. Sarà dunque l'ennesima occasione per riflettere insieme ai cittadini brescellesi di quella che è la forte influenza del fenomeno mafioso e di come essa abbia già influenzato la vita economica, politica e sociale di una regione come l'Emilia Romagna che, così come sta dimostrando l'inchiesta Aemilia, sembra non aver ancora sviluppato i giusti anticorpi per riconoscere e rinnegare con forza quel cancro, ormai in metastasi, che è la mafia.

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LA SCOPERTA DI COSA NOSTRA

LA SCOPERTA DI COSA NOSTRA

by Gabriele Santoro

Questa è la storia di un mafioso e...

PAPA FRANCESCO. LA DITTATURA DELL'ECONOMIA

PAPA FRANCESCO. LA DITTATURA DELL'ECONOMIA

edited by Ugo Mattei

"Così come il comandamento 'non uccidere' pone un...


COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...

LO STATO ILLEGALE

LO STATO ILLEGALE

by Gian Carlo Caselli, Guido Lo Forte

La mafia è storia di un intreccio osceno...


UN APPASSIONATO DISINCANTO

UN APPASSIONATO DISINCANTO

by Antonio Bonagura

La vita in maschera di un uomo dei...

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

by Ambra Montanari, Sabrina Pignedoli

In Germania si pensa che le mafie siano...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa