Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Ci vediamo a... Dibattiti Biella: Mafie al nord, il gioco d'azzardo - 13 gennaio

Ci vediamo a...

Biella: Mafie al nord, il gioco d'azzardo - 13 gennaio

gioco dazzardo2Venerdi 13 gennaio alle ore 21 in Via Novara 4  - Casa dei Popoli e delle Culture, Biella si terrà l'incontro sul tema: "mafie al nord, il gioco d'azzardo" con Federica Di Lascio e Ruggero Crupi.
 


Quasi un anno fa nasceva l'osservatorio regionale di Libera Piemonte, per monitorare ed analizzare alcuni fenomeni come i beni confiscati, l'usura e il racket, la corruzione e il gioco d'azzardo. Uno dei fenomeni peculiari che non risparmia la nostra regione è quella del gioco d'azzardo, che negli ultimi tre anni ha subìto un netto incremento sul fronte della spesa e dell'offerta proposta dallo Stato.

Ogni mese vi sono novità sul fronte legislativo e fiscale, a segnalare un importante capitolo di entrate per lo Stato.
Dove si muovono masse cospicue di denaro, molto spesso vi sono le mafie.
Su questo fronte, vogliamo capire in che misura la 'ndrangheta in Piemonte si è inserita nella gestione di questi giochi, e quali sono i numeri di spesa in provincia di Biella e in regione, correlando questi dati con quelli sui redditi.
E' sempre vero che la crisi spinge a giocare maggiormente?
E' vero che gioca di più chi ha un reddito più basso?

L'incontro è preceduto da una cena organizzata con i prodotti di Libera. Quota minima 5 € - inizio cena 19.30.
Lo scopo è quello di raccogliere fondi per contribuire a pagare i pullman necessari a partecipare alla XVII  Giornata della Memoria e dell'impegno di LIBERA che si svolgerà a GENOVA sabato 17 marzo

 

 

Le recensioni di AntimafiaDuemila

COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...

LO STATO ILLEGALE

LO STATO ILLEGALE

by Gian Carlo Caselli, Guido Lo Forte

La mafia è storia di un intreccio osceno...


UN APPASSIONATO DISINCANTO

UN APPASSIONATO DISINCANTO

by Antonio Bonagura

La vita in maschera di un uomo dei...

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

LE MAFIE SULLE MACERIE DEL MURO DI BERLINO

by Ambra Montanari, Sabrina Pignedoli

In Germania si pensa che le mafie siano...


THE IRISHMAN

THE IRISHMAN

by Charles Brandt

Il libro da cui è stato tratto il...

LA RETE DEGLI INVISIBILI

LA RETE DEGLI INVISIBILI

by Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

"Quella contro la 'ndrangheta è una battaglia che...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa