Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Alternativa Filosofia Politica Una grande famiglia civile, nel ricordo di Giulietto Chiesa

Alternativa

Una grande famiglia civile, nel ricordo di Giulietto Chiesa

da byoblu.com - Video
Siamo ancora qui nonostante l’enorme perdita di Giulietto Chiesa e non possiamo non esserci perché la censura di giorno in giorno cresce e c’è bisogno di un’altra visione del mondo per capire quello che sta accadendo. I nostri spettatori ce lo chiedono. Milioni di nostri concittadini sono stati ingannati e lo sono tuttora. Nostro compito è quello di risvegliarli e di sottrarli all’inganno.
È per questo che cercano di ammutolirci e ci chiamano complottisti e produttori di notizie false. Vi chiederete dunque quali sono ora i nostri programmi. Continuare come abbiamo fatto finora, per rispettare la volontà di Giulietto Chiesa, cercando di offrire contenuti capaci di spiegare il mondo. Nel suo ricordo vogliamo creare una grande famiglia civile perché vogliamo promuovere un grande risveglio nazionale. Per lavorare tutti e per farci vivere meglio. Senza dimenticarci che noi siamo contro la guerra, siamo per un’Italia neutrale.
Questa è Pandora TV e da oggi la potete vedere, come era desiderio di Giulietto Chiesa, anche sul vostro smarthphone, in un’App libera dal controllo dei nuovi tribunali misteriosi, che si chiamano YouTube, Google, Facebook, che manipolano le notizie e che, con i loro algoritmi e i loro trucchi segreti, censurano senza appello e cancellano i nostri diritti.
Questa App si chiama Davvero TV e nasce da un’idea di Claudio Messora e della sua redazione Byoblu. È indispensabile ora unire le forze che abbiamo, che non sono tanto piccole, ma hanno un difetto fondamentale: quello di essere divise, incapaci di parlare con una voce unica. Occorre uno strumento che parli ai milioni di cittadini che vogliono sapere. Questo è ciò che voleva Giulietto Chiesa e noi stiamo cercando di crearlo, partendo da un’App insieme a ByoBlu - che questa App l’ha realizzata e ci ha invitati a parteciparvi - e a tutti coloro che si uniranno in quella che potrà essere una nuova fantastica avventura.
Questo è solo l’inizio. Noi siamo liberi e liberi vogliamo cambiare il mondo.

Tratto da: byoblu.com

Le recensioni di AntimafiaDuemila

DOSSIER BOLOGNA

DOSSIER BOLOGNA

by Antonella Beccaria

"Quando, alle 10:25, da quella valigia si sprigionò...

U SICCU

U SICCU

by Lirio Abbate

Lirio Abbate ci spiega perché la cattura di...


A UN PASSO DA PROVENZANO

A UN PASSO DA PROVENZANO

by Giampiero Calapà

Bernardo Provenzano, detto ’u Tratturi dai nemici, zu...

LA MAFIA CHE HO CONOSCIUTO

LA MAFIA CHE HO CONOSCIUTO

by Alfredo Galasso

Dall’incontro con Rocco Chinnici, Falcone e Borsellino al...


PAOLO BORSELLINO PARLA AI RAGAZZI

PAOLO BORSELLINO PARLA AI RAGAZZI

by Pietro Grasso

Una testimonianza civile per le nuove generazioni. Un...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...


LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...

COSA NOSTRA S.P.A.

COSA NOSTRA S.P.A.

by Sebastiano Ardita

Nell'ultimo libro di Sebastiano Ardita il ritratto della...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa