Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Back Sei qui: Home Alternativa Alternativa ''Perché perde il sistema mediatico mondiale e italiano. Ora Renzi con Putin...''

Alternativa

''Perché perde il sistema mediatico mondiale e italiano. Ora Renzi con Putin...''

trump donald c reutersdi Marta Moriconi
"Con Trump vince l'America più profonda e perde il sistema mediatico internazionale e italiano che ha propagandato le falsità della signora Clinton". E' netto e tranciante il giudizio di Giulietto Chiesa esperto di geopolitica che con Intelligonews commenta i risultati delle elezioni Usa.

La vittoria di Donald Trump è positiva o dovremo attenderci conseguenze negative?
"Ripeto ciò che ho detto sin dall'inizio, cioè che la vittoria di Donald Trump è meglio di quella della signora Clinton. Considero la nuova situazione sicuramente migliore rispetto alla precedente".

La vittoria di Trump facilita il dialogo con Mosca? C'è anche il contributo di Putin dietro questo risultato?
"Credo che fra Trump e Putin non vi sia assolutamente nulla. So soltanto che abbiamo assistito ad una campagna mediatica scandalosa, con i media internazionali e italiani che hanno ripetuto a pappagallo le ridicole accuse che venivano dalla signora Clinton. L'informazione in questi mesi è stata falsificata. La vittoria della signora Clinton era auspicata dalla stragrande maggioranza dei benpensanti italiani e quindi tutto ciò che proveniva dalla candidata Dem era spacciata come verità indiscutibile. Putin e Trump non hanno né dialogato, né parlato. Dire che Trump è amico di Putin serviva per far leva sull'opinione pubblica americana e internazionale e far credere che il candidato repubblicano fosse in combutta con quello che la Clinton considera il sanguinario dittatore russo. Tutto falso, una campagna denigratoria indecente, come falsi sono stati i sondaggi che davano vincitrice la Clinton".

Però lo scandalo delle email sembra abbia penalizzato fortemente la Clinton e molti vedono dietro a ciò la mano dei russi.
"Ma chi ha detto che dietro c’erano i russi? Non c’è una sola prova di questo. Hanno costruito la falsa immagine di Trump amico di Putin. Poi quella di Putin grande regista dello scandalo delle email a tavolino. L’America dovrebbe guardare se stessa invece che all'esterno. La storia delle email è una storia tutta interna agli Usa, la Russia o altri non c'entrano per niente".

Il direttore di Intelligonews Fabio Torriero nel suo editoriale parla di vittoria del popolo contro le lobby. E' così?
"Si, sono convinto che Donald Trump abbia fatto emergere un’America profonda, ostile al proprio establishment e l’America che emerge da questo voto è completamente differente da quella che ci si immagina in Occidente".

Pensa che il voto Usa potrà avere ripercussioni anche in Italia sull'esito del referendum costituzionale e sul futuro del Governo Renzi?
"Non sono in grado di fare previsioni. Dico soltanto che se a Renzi, come più volte sostenuto in passato, non piacciono le sanzioni alla Russia, è arrivato per lui il momento propizio per far capire al nuovo presidente che quelle sanzioni vanno cancellate nell'interesse di tutti, Italia in testa. Sarebbe da parte sua un atto di grande intelligenza politica e diplomatica".

Tratto da: intelligonews.it

Foto © Reuters

Le recensioni di AntimafiaDuemila

MAFIA NIGERIANA

MAFIA NIGERIANA

by Sergio Nazzaro

Nel dicembre 2012, dopo la denuncia di una...

MALAPUGLIA

MALAPUGLIA

edited by Andrea Leccese

Il fenomeno mafioso attecchisce in Puglia con molto...


IL PEGGIO DI ME

IL PEGGIO DI ME

by Ismaele La Vardera

Cosa succede se il candidato sindaco di Matteo...

GASPARE MUTOLO

GASPARE MUTOLO

by Anna Vinci

“Sono un sopravvissuto. Sono la memoria orale della...


LE MAFIE NELL'ECONOMIA LEGALE

LE MAFIE NELL'ECONOMIA LEGALE

by Rocco Sciarrone, Luca Storti

Le mafie continuano a prosperare sia nelle zone...

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

La mafia ha vinto, le rivelazioni di Buscetta...


HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

La confessione di Giovanni Brusca Il pentito della trattativa...

SALVATORE CANCEMI: RIINA MI FECE I NOMI DI...

SALVATORE CANCEMI: RIINA MI FECE I NOMI DI...

by Giorgio Bongiovanni

Le particolarità di questo libro 1. E’ la prima...


Libri in primo piano

il patto sporcoNino Di Matteo e Saverio Lodato

IL PATTO SPORCO

Il processo Stato-Mafia nel racconto di un suo protagonista




avanti mafia
Saverio Lodato

AVANTI MAFIA!

Perché le Mafie hanno vinto





collusi homeNino Di Matteo e Salvo Palazzolo

COLLUSI
Perché politici, uomini delle istituzioni e manager continuano
a trattare con la mafia




quarantanni di mafia aggSaverio Lodato

QUARANT'ANNI DI MAFIA
Storia di una guerra infinitaa
Edizione aggiornata
Il processo per la Trattativa