Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Video intervista a Roberto Tartaglia, pm del processo Trattativa - Prima parte
di Giorgio Bongiovanni

L'omicidio di Salvo Lima, le stragi mafiose del 1992-1993, la ricerca, da parte di Cosa nostra, di nuovi referenti politici. Sono questi alcuni degli argomenti che abbiamo affrontato in questa intervista a Roberto Tartaglia, già sostituto procuratore della Dda di Palermo, membro del pool che ha condotto il processo sulla Trattativa Stato-mafia ed oggi Consulente della Commissione parlamentare antimafia che si occuperà anche di quella stagione. Secondo il magistrato l'avvio di quella "transazione politica", che si vivrà nella stagione delle stragi, penderà il via già nel 1991 dove già si manifesta quella necessità di "cambiare il modo di interloquire con la politica". Un processo che vedrà una forte convergenza di interessi.

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy