Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

di Giorgio Bongiovanni - Video
Questa sera su Rai 3 l'indagine sulla 'Ndrangheta di Gratteri e Nicaso

La storia della 'Ndrangheta, la holding criminale più potente del mondo, verrà raccontata questa sera su Rai 3 grazie al documentario "Infinito crimine. Indagine sulla 'Ndrangheta". Un'indagine che è stata già trasmessa lo scorso 19 maggio ma che, finalmente, viene replicata in prima serata (inizio alle 20.20) permettendo al grande pubblico di conoscere un fenomeno da sempre sottovalutato. A spiegare i "come" ed il "perché" la criminalità organizzata calabrese è riuscita a raggiungere i vertici del potere, fino a diventare la holding criminale più potente del mondo, sono due voci di rilievo come il Procuratore capo di Catanzaro, Nicola Gratteri, ed il giornalista Antonio Nicaso. Nel loro racconto si dimostra, numeri alla mano, come la 'Ndrangheta sia scientificamente diventata la più ricca e più potente mafia del mondo, insediata in tutti i continenti.
Nel programma vengono intervistati esperti, economisti che mettono in evidenza i collegamenti che essa ha anche con le altre organizzazioni criminali sfruttando soprattutto quei canali aperti gestendo il monopolio del traffico internazionale di stupefacenti.
Le indagini hanno dimostrato come il “fatturato” annuo di questo "affare" si aggiri attorno ai 100 miliardi.
Nella loro indagine Gratteri e Nicaso ripercorrono tutte le tappe di questa "ascesa criminale". Vengono mostrate le immagini del Santuario di Polsi, dove ogni anno si riuniscono i vertici delle cosche, e quelle del Porto di Gioia Tauro, il principale punto di accesso del traffico di cocaina nel Mediterraneo, fino all'Aspromonte e ai comuni della Locride insanguinati dalle faide e dove ancora oggi è forte l'omertà.
Alla storia della 'Ndrangheta si affianca il racconto dei suoi rapporti con i potentati italiani, con gli apparati della finanza e della politica e capace di infiltrarsi nell'economia legale per riciclare i proventi delle sue fruttuose attività. Inoltre si evidenzia come nessun governo, in questi anni, si sia voluto seriamente occupare della lotta alla mafia in quanto la stessa resta comunque una "portatrice di voti".
Un documentario che andrebbe mostrato soprattutto ai giovani, nelle scuole perché come dice Gratteri per debellare questo "cancro" è necessaria la "conoscenza" e così diventa importante "parlare ai ragazzi, fargli capire che un corriere della droga guadagna quanto un idraulico ma il corriere rischia la morte o il carcere”.

Puntata integrale di "Infinito crimine. Indagine sulla 'Ndrangheta"
20180519 infinito crimine video

ARTICOLI CORRELATI


Gratteri: ''I miliardi del narcotraffico possono alterare una democrazia''

Italia: un narco-Stato-mafia?

'Ndrangheta, Cosa nostra e il sistema criminale integrato

Video

  • All
  • Antonio Ingroia
  • Cosa Nostra
  • Our Voice
  • Palestina
  • Pietro Riggio
  • Salvatore Borsellino
  • Video

Le recensioni di AntimafiaDuemila

LA MAFIA HA VINTO

LA MAFIA HA VINTO

by Saverio Lodato

...

MI PRENDO IL MONDO OVUNQUE SIA

MI PRENDO IL MONDO OVUNQUE SIA

by Letizia Battaglia, Sabrina Pisu

...


MAGISTROPOLI

MAGISTROPOLI

by Antonio Massari

...

IL LIBRO NERO DEL VATICANO

IL LIBRO NERO DEL VATICANO

by Gianluigi Nuzzi

...


OSSIGENO ILLEGALE

OSSIGENO ILLEGALE

by Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

...


LA STRAGE CONTINUA

LA STRAGE CONTINUA

by Raffaella Fanelli

...

U SICCU

U SICCU

by Lirio Abbate

...


ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy