Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Categoria: Inchieste
Editore: Piemme
Pagine: 412
Prezzo: € 17,50
ISBN: 978-8838468384
Anno: 2007

Visite: 1915

Recensione

"L'11 settembre ha cambiato la storia. Conquel tragico e spettacolare attentato, in cui hanno perso la vita circatremila persone innocenti, gran parte delle certezze occidentali sonoandate in frantumi. Ne è seguita un'offensiva che ha già prodotto dueguerre e ha modificato non solo la geopolitica di intere aree delpianeta, ma tutti i rapporti di forza consolidati nei decenniprecedenti. I responsabili dell'attacco sono stati additati al mondocon singolare rapidità, e un solo, presunto responsabile è statogiudicato da un regolare tribunale e condannato all'ergastolo. Maun'analisi attenta evidenzia che la versione ufficiale non è sololacunosa in decine di punti essenziali, ma in altre decine di puntidimostrabilmente falsa. È stato scritto autorevolmente che la veritàsull'11 settembre non la saprà questa generazione. Noi non possiamopretendere di sostituirci agli investigatori che hanno svolto la loroopera a partire dai dati primari raccolti sui luoghi. Ma i materialiche hanno prodotto rivelano falsità ed errori che possono esseredimostrati. Per questo abbiamo raccolto un'enorme mole di dati, fatti,analisi, immagini e li abbiamo posti sotto il vaglio rigoroso diverifiche che hanno coinvolto un gran numero di specialisti di provatacompetenza nei diversi campi dell'indagine. Per avvicinarci allaverità, siamo ripartiti da zero."

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy