Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Categoria: Economia
Editore: Giunti
Pagine: 192
Prezzo: € 15.00
ISBN: 9788865793305
Anno: 2020

Visite: 14529

Recensione

"Così come il comandamento 'non uccidere' pone un limite chiaro per assicurare il valore della vita umana, oggi dobbiamo dire 'no a un’economia dell’esclusione e della inequità'. Questa economia uccide". Il saggio - a cura di Ugo Mattei e introdotto dalle parole di Luigi Ciotti - raccoglie alcuni tra i più attuali e importanti discorsi di Papa Francesco sul nostro tempo. Globalizzazione, lavoro, economia, capitalismo, vite ai margini della società, ecologia e cura del pianeta Terra. Un grido d'allarme, contro l'economia che ci sovrasta, per affermare la difesa della dell'umanità e del suo futuro. Dall’indice: Prefazione. Papa Francesco e la radicalità del Vangelo, di Luigi Ciotti - Introduzione. Con Francesco contro la dittatura dell’economia - La globalizzazione dell’indifferenza - Terra, casa e lavoro - La nostra casa comune - Seminatori di cambiamento - La saggezza dei quartieri popolari - Capitalismo e società degli scarti - La solidarietà non basta - C’è lavoro e lavoro - Riferimenti bibliografici sui beni comuni.

ARTICOLI CORRELATI

Così i megalomani della finanza soffocano il mondo

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy