Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.
Categoria: Cultura
Editore: Aliberti editore
Pagine: 297
Prezzo: € 17,00
ISBN: 9788874246106
Anno: 2010

Visite: 1968

Recensione

  di Francesco Cossiga con Andrea Cangini



Le regole non scritte, i meccanismi profondi, le dinamiche eterne del gioco:
per la prima volta un protagonista indiscusso della vita pubblica italiana racconta senza pudore né ipocrisia cos’è e come funziona la politica.

La bomba di piazza Fontana fu opera degli americani.
La politica è una droga che non prevede disintossicazioni.
Governare è far credere.
Per il Vaticano contano solo i soldi.
Politici incoerenti? Certo, embè?
I politici sono marionette nelle mani dei banchieri.
Non c’è leader politico che non possa essere arrestato per tangenti.
La politica è un’arte, cultura e ragione non contano.
La mafia ci appartiene, tanto vale accettarla.
I politici si convincono intimamente i quel che gli conviene.
Le grandi potenze ammazzano e torturano.
Oltre all’Fbi, fu il mondo economico
a mettere in piedi Mani Pulite.
… è per questo che Berlusconi finirà male.
La politica ha bisogno di silenzi e zone d’ombra.
Esistono tradimenti doverosi e persino morali.

Sapientemente indirizzato dal giornalista Andrea Cangini, il presidente Francesco Cossiga mette a nudo il potere e con esso l’uomo che lo incarna.
Svela l’arcano, dice l’indicibile, strappa la maschera alla realtà con l’ironia e l’arguzia di chi ha cavalcato a testa alta lungo le strade impervie della Prima e della Seconda repubblica.
Aneddoti, riflessioni, rimandi storici, vere e proprie rivelazioni accompagnano il lettore alla scoperta di verità “scandalose” fino a oggi mai rivelate con tanta schiettezza.
La natura del potere, il ruolo del denaro, l’uso dei servizi segreti, la violenza, la guerra, le massonerie, i rapporti tra stati, la religione, il Vaticano, la verità, la finzione, i complotti, il caso, il lato di tenebra dell’uomo e del politico.
Il trionfo e la caduta, la vita e la morte.
Impossibile annoiarsi, difficile restare indifferenti.

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy

Stock Photos provided by our partner Depositphotos