Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.
Categoria: Cultura
Editore: Nuovi Mondi Media
Pagine: 175
Prezzo: € 16.50
ISBN: 9788889091364
Anno: 2006

Visite: 1876

Recensione

Elizabeth Kolbert, editorialista della rivista The New Yorker, ha passato gli ultimi due anni a rincorrere ciò che rimane del nostro mondo surriscaldato: i tornanti dell’Alaska distrutti dallo scioglimento dei ghiacciai perenni; le rovine dell’antica Babilonia colpita dalla maledizione di Akkad, la grande siccità che adesso sappiamo essere stata provocata dal cambiamento climatico; gli ingegneri civili olandesi che lottano per fronteggiare le acque che minacciano di sommergere il loro paese; la farfalla del Monte Ringlet che sta scomparendo dall’ultimo rifugio sulle colline della Scozia e del Lake District; i ghiacci antartici che mostrano come il pianeta nell’ultimo milione di anni non sia mai stato tanto caldo come oggi.

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy

Stock Photos provided by our partner Depositphotos