Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Gioacchino Natoli

Gioacchino Natoli, magistrato dal 1978, è stato dal 1983 giudice istruttore a Palermo. Chiamato a far parte del pool dell’Ufficio Istruzione creato da Antonino Caponnetto e da Giovanni Falcone, si è occupato in particolare dell’istruttoria del maxi-processo, delle indagini per gli omicidi Reina, Mattarella e La Torre, nonché dell’inchiesta “pizza-connection”. Alla Procura di Palermo dal 1991, come componente della DDA è stato designato a seguire – tra l’altro – il processo per l’omicidio dell’euro-deputato Salvo Lima e quello riguardante il sen. Andreotti. Dal 1998 al 2002 è stato componente del Consiglio Superiore della Magistratura.


Pubblicazioni dello stesso autore

Copertina di COSA NOSTRA IERI, OGGI, DOMANI

COSA NOSTRA IERI, OGGI, DOMANI

Anno: 2004
Visite: 2867

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy

Stock Photos provided by our partner Depositphotos