Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.
Categoria: Mafia
Editore: Stampa Alternativa/Nuovi Equilibri
Pagine: 126
Prezzo: € 12,00
ISBN: 978-88-6222-053-8
Anno: 2008

Visite: 3312

Recensione

Pluriomicida appartenente all'ala stragista di Cosa Nostra e capo mafia superlatitante braccato da tutte le polizie, ecco che Matteo MessinaDenaro Diabolik per gli amici - si scopre "scrittore": autore dilettere come "flussi di coscienza" rivelatori d'una baroccadisposizione letteraria. Suo misterioso interlocutore è un politico(forse anche agente dei Servizi segreti celato sotto il nome di"Svetonio") cui l'inconsapevole boss, erede di Riina e Provenzano,fiduciosamente si rivolge firmandosi col nom de plume di "Alessio".L'epistolario di Matteo-"Alessio", minuziosamente argomentato, taloraorgoglioso e nello stesso tempo strategicamente vittimistico, esprimela condizione di una certa mafia siciliana sospesa tra l'antica fasecontadina e quella metropolitana e transnazionale.

 

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy

Stock Photos provided by our partner Depositphotos