Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Categoria: Mafia
Editore: Baldini Castoldi Dalai editore
Pagine: 319
Prezzo: € 17,50
ISBN: 886073384-7
Anno: 2008

Visite: 2132

Recensione

Dopo la strage di Duisburg che ha sconvolto la Germania, il mondo hascoperto la ’Ndrangheta. Oggi è la mafia più potente al mondo, e anchela meno conosciuta. Le sue strutture organizzative, le cosche o“’ndrine”, si diffondono dal cuore arcaico e primitivo della Calabriafino all’Europa, all’America, all’Australia. E’ una mafia liquida, chesi infiltra dappertutto, riproducendo in luoghi lontanissimi da quelliin cui è nata, il medesimo, antico ed efficace modello criminale a basefamiliare (che rende rarissimo il pentimento degli affiliati).Vorace, perché aggredisce ogni settore dell’economia, radicata a fondonella società cosiddetta “sana”, vuoi per connivenza o per paura,impermeabile alle indagini, vuoi per le sue ramificazioni globali vuoiper il consenso di cui gode nella sua terra di origine, la ’Ndranghetaè stata paragonata ad Al Qaeda, con un’analoga struttura tentacolare,priva di una direzione strategica ma caratterizzata da una sorta diintelligenza collettiva, una multinazionale del crimine terribilmenteaffidabile. E’ la ’Ndrangheta il vero brocker internazionale delladroga, ne gestisce le porte di accesso in Europa, sia dalle rottecolombiane e sudamericane che da quelle africane.Questo saggio, avvincente come una complessa “mafia story”, è in realtàla prima inchiesta in assoluto della Commissione Antimafia delparlamento italiano sulla mafia calabrese: contiene tutti i nomi deiboss e delle famiglie mafiose, le mappe delle presenze criminali inCalabria e le diramazioni in Europa e nel mondo, il sistema degliaffari legali, i rapporti con la politica e il mondo delle imprese peril controllo della sanità e degli appalti pubblici; le grandi truffeall’Unione europea e i circuiti del riciclaggio internazionale. Unalettura per scoprire i segreti più nascosti dell’unica mafia, violentae selvaggia, arcaica e moderna, che pensa e agisce insieme localmente eglobalmente.

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy