Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.
Categoria: Mafia
Editore: Edizioni Dedalo
Pagine: 165
Prezzo: € 14,00
ISBN: 9788822062703
Anno: 2004

Visite: 2844

Recensione

Attraverso la voce di magistrati, investigatori e “uomini d’onore”, il volume tratteggia il quadro dell’evoluzione di Cosa nostra dagli anni ’50 ai giorni nostri. Audizioni davanti alla commissione «criminalità organizzata» del CSM e alla commissione parla mentare antimafia, verbali di interrogatorio, sentenze, testimonianze, documenti: tutto materiale «ufficiale», utilizzato per descrivere cos’è stata Cosa nostra fino all’inizio degli anni ’90, per analizzare come si è riorganizzata dopo la repressione seguita alle stragi e per ragionare su come potrebbe evolvere in futuro. Dalla fase della “democrazia” delle famiglie a quella della “dittatura” dei corleonesi, dalla “sommersione” degli anni ’90 alla «riemersione» dei giorni nostri, il volume descrive l’organizzazione, le gerarchie, gli affari, i rapporti, le alleanze, le guerre e le strategie di Cosa nostra, e apre uno squarcio sui possibili scenari del domani.

 

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy

Stock Photos provided by our partner Depositphotos