Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Agenti della polizia di Capo Verde e degli Stati Uniti hanno sequestrato oltre 5 tonnellate di cocaina da un peschereccio e arrestato 7 persone, in una delle più grandi operazioni anti-droga dell'arcipelago. ”L’operazione ha avuto luogo il primo aprile, dopo un avvicinamento in alto mare di un sospetto traffico internazionale di droga", ha detto Ricardo Goncalves, a capo della polizia di Capo Verde. "Sotto la giurisdizione delle autorità di Capo Verde, la polizia statunitense e capoverdiana è salita a bordo e ispezionato un peschereccio, procedendo nel sequestrare 5.668 chili di cocaina", ha aggiunto. La polizia ha arrestato cinque persone di cittadinanza brasiliana e due del Montenegro. Il peschereccio proveniva dal Brasile. L'operazione ha coinvolto, oltre alle forze dell'ordine di Capo Verde, i servizi anti-droga statunitensi, la marina degli Usa, la polizia federale del Brasile e l'Agenzia nazionale anti-crimine della Gran Bretagna, ha precisato Goncalves. La costa dell'Africa occidentale è la principale zona di transito per la cocaina introdotta clandestinamente dall'America Latina e diretta verso l'Europa.

Fonte: ANSA

Foto: it.depositphotos.com

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy