Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Le relazioni tra Mosca e Washington rimarranno probabilmente estremamente fredde con la nuova amministrazione statunitense che continuerà una dura politica anti-russa. Lo ha scritto il vice capo del Consiglio di sicurezza russo Dmitry Medvedev nel suo editoriale per la Tass. "E' probabile che le nostre relazioni restino estremamente fredde nei prossimi anni", ha scritto. "E in questo momento non ci aspettiamo nulla se non la continuazione di una dura politica anti-russa", ha detto Medvedev in riferimento all'imminente inizio dei lavori del presidente eletto degli Stati Uniti Joe Biden.

Foto © Imagoeconomica

ARTICOLI CORRELATI

Biden: 1.900 miliardi per ripartire. E prepara l'inaugurazione blindata

Usa: il secondo impeachment di Trump

Usa, approvata dalla Camera la procedura di impeachment di Trump

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy