Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

20210412 700 morti birmania

Nei giorni scorsi uccisi circa 80 civili

Almeno 82 civili sono stati uccisi in un blitz delle forze di sicurezza del Myanmar contro i manifestanti, secondo quanto riportato sabato dai media locali indipendenti e da un'organizzazione che tiene traccia delle vittime dal colpo di stato di febbraio, come riportano LaPresse e Ap. Nel Paese è in caorso, dallo scorso 1° febbraio, in sanguinario golpe militare. La presidente Aung San Suu Kyi è stata deposta dall’esercito e arrestata. Nel frattempo la popolazione è scesa in strada per protesta e oppositori politici sono stati incarcerati (alcuni di loro sono morti in cella a seguito di atroci torture). Si calcolano almeno 701 manifestanti e civili assassinati dalle forze di sicurezza dopo la presa del potere da parte dell'esercito, secondo l'Associazione di assistenza per i prigionieri politici. Il bilancio delle vittime di venerdì a Bago è stato il più grande totale giornaliero per una singola città dal 14 marzo, quando poco più di 100 persone sono state uccise a Yangon, la città più grande del paese.

Il 20 aprile vertice del sud-est asiatico
Nel frattempo il prossimo 20 aprile si terrà un vertice del sud-est asiatico sulla crisi in Birmania. Lo ha detto nel corso di una riunione virtuale del Consiglio di Sicurezza Onu la vice ambasciatrice francese al Palazzo di Vetro, Nathalie Broadhurst. "Attendiamo con impazienza di sentire le conclusioni del vertice di emergenza annunciato per il 20 aprile", ha sottolineato. Fonti diplomatiche dell'Onu si attendono che i colloqui si svolgeranno a Giacarta.

ARTICOLI CORRELATI

Birmania, bombardamenti e attacchi aerei no stop contro villaggi e civili

Bagno di sangue in Birmania: oltre 100 manifestanti uccisi, morti anche bambini

Myanmar, Onu: dal golpe almeno 54 manifestanti uccisi, 1700 gli arresti

Birmania: intensificate le repressioni, tre manifestanti uccisi a Dawei

Myanmar, l'Onu teme l'aumento delle violenze

Myanmar: Suu Kyi incriminata per aver violato legge su importazioni

Golpe Myanmar: forze armate nominano nuova commissione elettorale

Golpe in Myanmar, deposta Suu Kyi e proclamato stato d'emergenza

TAGS: ,

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy