Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

di AMDuemila - Video
Era il capo del cartello di Santa Rosa de Lima

Il narcotrafficante messicano José Antonio Yépez, anche noto come "El Marro", considerato il leader del cartello di Santa Rosa de Lima, uno degli uomini più ricercati del Messico, è stato catturato in un'operazione congiunta di Esercito e Polizia federale. La conferma, secondo quanto riportato dall'agenzia Askanews arriverebbe direttamente dalle autorità messicane. "El Marro" era ormai ricercato insistentemente da oltre un anno con l'accusa di criminalità organizzata e furto di carburante.
La Bbc ha riferito che il pericoloso narcos è stato arrestato nello stato di Guanajuato, nel Messico centrale, considerato la principale area operativa del suo gruppo ed insieme a lui sarebbero state arrestate anche altre otto persone.
I sospettati sarebbero stati trovati in possesso di denaro, armi e persino un lanciagranate, secondo quanto riferito dal ministero della difesa nazionale Messicano.
Il segretario alla sicurezza federale Alfonso Durazo ha dichiarato che Yépez sarà trasferito nella prigione di massima sicurezza di El Altiplano per essere messo a disposizione di un giudice federale.

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy