I carabinieri della stazione di Poggioreale hanno arrestato Emanuele Virente, 37enne napoletano ritenuto vicino al clan Mazzarella. L'uomo dovrà scontare 5 anni e 4 mesi di reclusione in esecuzione di un provvedimento emesso dalla procura della Repubblica di Napoli per associazione per delinquere, rapina ed estorsione in concorso, reati commessi nel 2008 nel capoluogo partenopeo. Virente è stato portato nel carcere di Secondigliano.

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy