Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

I Carabinieri della compagnia di Castellammare di Stabia hanno arrestato in esecuzione di un provvedimento emesso dalla Procura generale della corte di appello di Napoli un 58enne del posto, Vincenzo d'Apice, ritenuto elemento di spicco del clan ''Cesarano''. Il provvedimento emesso dall'autorità giudiziaria ha revocato la detenzione domiciliare alla quale l'uomo era sottoposto per motivi sanitari. L'arrestato è stato condotto al carcere di Secondigliano.

Foto © Imagoeconomica

TAGS:

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy