Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

I carabinieri del Nucleo radiomobile di Napoli hanno arrestato Godspower Ighoyiwi, 38enne di origini nigeriane ma residente a Qualiano (Napoli), in esecuzione di un provvedimento emesso dal gip del tribunale dell'Aquila. L'uomo è ritenuto gravemente indiziato di associazione mafiosa, frode informatica e di appartenere all'organizzazione criminale nigeriana nota come "Black Axe", dedita al traffico internazionale di stupefacenti, riciclaggio e frode informatica. Il 38enne è stato controllato in Via Stefano delle Chiaie, nel quartiere San Carlo Arena, mentre era in auto con un connazionale. E' stato rinchiuso nel carcere di Secondigliano.

Foto © Imagoeconomica

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy