Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

A Torre Annunziata (Napoli), la Camorra è arrivata al punto di pensare al sequestro di persona pur di incassare il racket.
Alla cittadinanza di Torre Annunziata e specie ai commercianti io dico di denunciare subito e di non cedere ad alcun riscatto.
Con la mia associazione antiracket Movimento per la lotta alla criminalità organizzata, sono disposto, come più volte ho ribadito, ad espormi al loro fianco pur di far capire che chi denuncia la Camorra è un cittadino intelligente e che tiene al bene della città e che rispetta se stesso. Purtroppo sembra che l'appello cada sempre più spesso nel vuoto e che si preferisce chinare la testa e perdere anche la dignità.
#ioschifolacamorra.

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy