Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

27 gennaio 2012
Napoli. È attesa per oggi la sentenza del processo con rito abbreviato che hanno scelto alcune delle persone colpite oggi da un'ordinanza di custodia cautelare nell'ambito dei rapporti tra clan dei Casalesi e mafia; tra loro ci sono i fratelli Antonio e Massimo Sfraga, ritenuti vicini al boss latitante Matteo Messina Denaro. Per il rito abbreviato hanno optato poco più dei 40 delle circa 60 persone coinvolte nell'inchiesta del pm Cesare Sirignano. Il processo si è svolto nell'aula bunker del carcere di Poggioreale.

ANSA

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy