Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

22 novembre 2011
Salerno. Operazione anticamorra dei carabinieri nel salernitano e nel napoletano. I militari hanno arrestato per associazione per delinquere finalizzata al traffico di droga e associazione mafiosa finalizzata all'estorsione 24 persone. Disarticolato il clan Greco-Sorrentino, attivo a Sant'Egidio del Monte Albino e in altri comuni del salernitano. Il clan, secondo quanto si è appreso, mirava anche al controllo delle aste giudiziarie, escludendo con violenza i concorrenti. L'inchiesta è stata coordinata dai pm della Direzione distrettuale antimafia di Palermo. All'alba di oggi 120 carabinieri del comando provinciale di Salerno hanno eseguito le ordinanze di custodia cautelare. Il clan acquistava cocaina dalla Spagna e da Napoli e in particolar modo dagli scissionisti di Secondigliano e Scampia.

Adnkronos

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy