Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

6 aprile 2012
Reggio Calabria. I finanzieri del Gico del Nucleo di polizia tributaria di Reggio Calabria e i carabinieri del Ros e del Comando provinciale di Reggio Calabria stanno eseguendo un maxi sequestro da 16,5 milioni di euro nei confronti di Santi Zappalà, l'ex consigliere regionale della Calabria condannato in primo grado per corruzione elettorale aggravata. Il politico era stato sorpreso a colloquio con il boss di Bovalino Giuseppe Pelle. Il decreto di sequestro è stato emesso dalla sezione Misure di prevenzione del Tribunale di Reggio Calabria, su richiesta della Direzione distrettuale antimafia.

Adnkronos

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy