Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

27 dicembre 2011
Reggio Calabria. Gli uomini della squadra mobile di Reggio Calabria e dei Mossos d'Esquadra di Barcellona hanno arrestato in Spagna il latitante Carmelo Gallico, esponente di vertice dell'omonima cosca di 'ndrangheta di Palmi. L'operazione è il risultato di delicati servizi di pedinamento e osservazione effettuati con il supporto del Servizio centrale operativo e del Servizio per la cooperazione internazionale di Polizia. L'arresto è avvenuto il 23 dicembre scorso ma la questura ne dà notizia solo oggi. Gallico deve rispondere di associazione per delinquere di stampo mafioso e intestazione fittizia di beni, per i quali la Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria il 22 dicembre scorso ha chiesto al gip l'emissione di un mandato d'arresto europeo in esecuzione della misura cautelare in carcere. I dettagli della cattura verranno illustrati in una conferenza stampa che si terrà domani negli uffici della questura di Reggio Calabria.

Adnkronos

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy