Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Il pubblico ministero di Agrigento Pierangelo Padova ha concluso la requisitoria del processo scaturito dall'operazione antimafia "Oro bianco", che ha fatto luce sulla cosca mafiosa alternativa a Cosa nostra e alla Stidda. La nuova cosca, secondo l'accusa, sarebbe stata messa in piedi dal 60enne Rosario Pace di Palma di Montechiaro, comune dell'agrigentino, la condanna proposta nei suoi confronti è di 16 anni. In tutto però sono tredici le richieste di condanna.

Foto © Imagoeconomica

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy