Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Dalle prime ore di questa mattina, oltre 150 finanzieri del Comando provinciale della Guardia di Finanza di Catania, con il supporto e la collaborazione dello Scico, stanno dando esecuzione, tra Italia, Germania, Polonia e Malta, a un'ordinanza di misure cautelari personali e reali nei confronti di 23 persone (12 in carcere, due ai domiciliari e 9 interdizioni), accusate a vario titolo di esercizio abusivo di gioco e scommesse, evasione fiscale, truffa aggravata, autoriciclaggio, tutte condotte aggravate dalla finalità di favorire gli interessi del clan Santapaola-Ercolano.
Nell'inchiesta gli indagati complessivi sono trecentrotrentasei e al contempo sono state sequestrati disponibilità finanziarie, terreni e società per 80 milioni di euro.
I provvedimenti sono stati emessi dal gip di Catania su richiesta della Dda. I dettagli dell'operazione saranno resi noti in una conferenza stampa che si terrà alle 10 nella sede del Nucleo di polizia economico-finanziaria di Catania.

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy