Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Beni per un milione e 800 mila euro sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Trapani e la Polizia di Stato a Mazara del Vallo ai fratelli Carlo Antonio e Giuseppe Loretta di 54 e 40 anni. Secondo l'accusa i Loretta erano vicini al defunto boss mafioso mazarese Vito Gondola. Le indagini avevano appurato che i fratelli utilizzavano la sede dell'azienda di smaltimento amianto per incontri con affiliati alle famiglie mafiose trapanesi. La confisca ha riguardato 7 immobili (abitazioni e terreni agricoli), 26 veicoli anche da lavoro, 2 società con relativo compendio aziendale (operanti nei settori edili e di smaltimento rifiuti), tre conti correnti e rapporti bancari.

Foto © Imagoeconomica

Video

  • All
  • Agende Rosse
  • Angela Manca
  • Cosa Nostra
  • Gaspare Mutolo
  • Luana Ilardo
  • Luisa Impastato
  • Peppino Impastato
  • Red Ronnie
  • Video
  • Vincenzo Muccioli

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy