Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

di AMDuemila
“Ci sono state partecipazioni che vanno al di là di Cosa nostra"

"Ci manca molto ancora, perché c'è una fitta nebbia che non ci consente di comprendere perche' su tanti fatti non c'e' stata piena chiarezza". Lo ha detto, intervenendo a 'Petrolio Antivirus', su Rai2, il procuratore nazionale Antimafia Federico Cafiero de Raho a proposito delle stragi compiute dalla mafia. "C'è da vedere - ha proseguito il magistrato, intervistato in occasione del 28mo anniversario della strage di Capaci - anche chi sono i mandanti esterni, perché è iniziata questa strategia stragista. Soltanto per costringere lo Stato a cedere a determinate richieste o vi erano anche altri profili?. Su come quella strategia possa essere stata pensata non è soltanto ipotesi - ha precisato De Raho - ci sono tanti elementi che fanno comprendere che ci sono stati depistaggi e ci sono state partecipazioni che vanno al di là di Cosa Nostra".

Foto © Imagoeconomica

Video

Le recensioni di AntimafiaDuemila

NARCOS CARIOCA

NARCOS CARIOCA

by Mattia Fossati

...


LA CASA DI PAOLO

LA CASA DI PAOLO

by Marco Lillo, Sara Loffredi

...

DOSSIER BOLOGNA

DOSSIER BOLOGNA

by Antonella Beccaria

...


U SICCU

U SICCU

by Lirio Abbate

...

A UN PASSO DA PROVENZANO

A UN PASSO DA PROVENZANO

by Giampiero Calapà

...


LA MAFIA CHE HO CONOSCIUTO

LA MAFIA CHE HO CONOSCIUTO

by Alfredo Galasso

...

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

HO UCCISO GIOVANNI FALCONE

by Saverio Lodato

...


ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy