Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Inchiesta Dda Catania su riciclaggio soldi di Cosa nostra
Catania. Beni stimati in circa 25 milioni di euro sono stati sequestrati da carabinieri del Ros di Catania all'imprenditore Domenico Signorelli, di 55 anni, al quale e' stato notificato un avviso di garanzia emesso dalla Dda etnea per riciclaggio aggravato dall'aver agevolato la 'famiglia' di Cosa nostra Santapaola-Ercolano. Secondo l'accusa, l'indagato, "in qualita' di amministratore formale, fino al 2004", e per la Procura ancora "sostanziale" della societa' Co.Invest Srl, provvedeva a "reinvestire, custodire, ma anche a capitalizzare a distanza di anni dall'originario investimento i proventi dell'associazione mafiosa a lui consegnati". Il provvedimento di sequestro e' stato emesso dal Gip su richiesta della Dda e riguarda l'intero assetto societario della Co.Invest, societa' operante nel settore della locazione immobiliare. L'operazione e' il proseguo dell'operazione 'Samael', nome di un diavolo, del dicembre del 2019 quando carabinieri del Ros di Catania, su delega della Procura distrettuale, eseguirono un provvedimento cautelare personale a carico di nove persone con contestuale sequestro di beni immobili, per un valore complessivo di 12.660.000 euro. Beni che, secondo la ricostruzione della Dda, sarebbero stati acquistati con denaro consegnato a Domenico Signorelli da Aldo Ercolano, di 60 anni, negli anni '90. Soldi che, ritiene la Procura, erano certamente riferibili anche allo storico capomafia Benedetto Santapaola e a Giuseppe Cesarotti, di 76 anni.

ANSA

Foto © Imagoeconomica

Video

  • All
  • Antonio Ingroia
  • Centro Studi Pio La Torre
  • Nucleare
  • San Patrignano
  • Scorie Nucleari
  • Video

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy