arresto polizia eff rec lodatodi AMDuemila
Siracusa. Il latitante Sebastiano Raiti, 32 anni chiamato “Cozzola”, che lo scorso 27 aprile era riuscito a scappare alla cattura, è stato arrestato ieri dalla polizia di Stato di Siracusa e del Commissariato di Lentini. Nei suoi confronti, il 16 giugno scorso, il Gip aveva emesso un'ordinanza di custodia cautelare. Nell’operazione 'Uragano', coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia della Procura di Catania alla quale Raiti era fuggito,   furono fermati altri 17 presunti appartenenti a un'associazione per delinquere di tipo mafioso specializzata nel commettere estorsioni, rapine e furti aggravati dalla finalità di agevolare il clan Nardo di Lentini. Raiti è stato catturato in un'abitazione di campagna in contrada San Demetrio di Lentini. Il proprietario dell'immobile, Sergio Furnò, di 32 anni, che è stato arrestato per favoreggiamento con l'accusa di avere fornito appoggio logistico e copertura al latitante.

Fonte ANSA

TAGS:

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy