Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

16 maggio 2012
Palermo. La procura nissena chiede l'archiviazione dell'indagine per concorso in associazione mafiosa per il generale dei carabinieri Antonio Subranni. Non sarebbero stati trovati riscontri - come scrive il Giornale di Sicilia - anche alle parole di Agnese Piraino Leto, la vedova del giudice Paolo Borsellino, che aveva detto che «Subranni era punciuto». Questa rivelazione, disse la donna, le fu fatta dal marito. Subranni ha sempre respinto le accuse.

ANSA

ANTIMAFIADuemila
Associazione Culturale Falcone e Borsellino
Via Molino I°, 1824 - 63811 Sant'Elpidio a Mare (FM) - P. iva 01734340449
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Fermo n.032000 del 15/03/2000
Privacy e Cookie policy

Stock Photos provided by our partner Depositphotos